Confindustria Vicenza
  • Attività\Visite Aziendali
Home>>Attività\Visite Aziendali>>Visita aziendale al Distretto Calzaturiero del Brenta
Visita aziendale al Distretto Calzaturiero del Brenta



Il Gruppo Giovani Imprenditori organizza per il prossimo 31 ottobre la visita al Distretto Calzaturiero del Brenta.

La visita particolarmente articolata permetterà di toccare
tutte le fasi della produzione, a partire dal tassello fondamentale della formazione professionale.

Si inizierà infatti dal Politecnico Calzaturiero, struttura di formazione, trasferimento tecnologico e servizi del Distretto Calzaturiero della Riviera del Brenta, dove sono presenti oltre 500 aziendepiù di 10.000 dipendenti e vengono prodotte annualmente 20 milioni di paia di scarpe.

Si procederà poi con il tacchificio Del Brenta, che dal 1968 si occupa della creazione, progettazione e produzione di tacchi, zeppe, plateau per calzature.

Infine la giornata terminerà con la visita al calzaturificio Ballin, leader nella produzione di calzature di lusso, con circa 220 dipendenti e una capacità annua di produzione che arriva a oltre 400.000 paia di scarpe.

PROGRAMMA
ore 9.30 ritrovo a presso il Politecnico Calzaturiero (Via Venezia, 62, Vigonza - PD)
ore 10.00 - 11.00 presso il Politecnico Calzaturiero incontro con: Stefano Miotto, AD Politecnico Calzaturiero; Mauro Tescaro, Direttore Politecnico Calzaturiero, e Claudia Simionato, Direttore del Consorzio Maestri Calzaturieri del Brenta.
ore 11.15 trasferimento presso tacchificio Del Brenta (Via Venezia, 34, Perarolo di Vigonza - PD)
ore 11.30 - 13.00 visita presso tacchificio Del Brenta
ore 13.00 - 14.30 pausa pranzo (da definire)
ore 14.45 trasferimento presso calzaturificio Ballin (Vicolo Benvenuto Cellini, 4, Fiesso D'artico - VE)
ore 15.00 - 16.30 visita presso calzaturificio Ballin
Per motivi organizzativi le iscrizioni dovranno avvenire entro venerdì 18 ottobre attraverso la scheda di adesione online, indicando anche:
  • la preferenza sul mezzo di trasporto scegliendo tra: 1. autobus, 2. mezzo proprio (sarà allestito il trasporto tramite autobus solo se la maggioranza dei partecipanti opterà per questa soluzione);
  • se si intende partecipare al pranzo che sarà organizzato

La delegazione sarà composta da
un massimo di 20 persone, le iscrizioni saranno raccolte in ordine cronologico di arrivo, e nel caso si superasse il numero massimo sarà creata una lista d'attesa.